14 Aprile 2021  09:23

Discovery+ è la casa di Tokyo 2020

Eliana Corti
Discovery+ è la casa di Tokyo 2020

Alessandro Araimo, ad di Discovery Italia

A 100 giorni dalle Olimpiadi, il gruppo annuncia i format originali Eurosport Original Series

L’Ott Discovery+ sarà la casa di Tokyo 2020: a 100 giorni dalle Olimpiadi, il gruppo annuncia che la piattaforma sarà la destination per vedere tutte le gare, con una programmazione locale dedicata agli atleti italiani e una proposta personalizzata e multimediale. “La nostra sarà un’offerta completa e articolata che sfrutterà tutte le potenzialità delle diverse piattaforme in cui siamo presenti con l’obiettivo di raggiungere il più ampio pubblico possibile”, ha dichiarato Alessandro Araimo, amministratore delegato di Discovery Italia. Discovery ed Eurosport presenteranno una programmazione speciale, con la prima di due nuove trasmissioni: Head to Head, dedicata ad alcune delle più grandi icone olimpiche che saranno messe a confronto da due grandi esperti della disciplina (per esempio Usain Bolt vs Carl Lewis, Simone Biles vs Nadia Comaneci). Parte sempre il 14 la serie Olympic Stories, che ripercorrà i momenti più importanti della storia dei Giochi, mentre con il nuovo format Big in Japan, si darà uno sguardo alle Olimpiadi Tokyo 1964. Altri format inediti sono Essential Olympic Stories presented by Bridgestone (dal 18 maggio), il racconto delle più grandi imprese, e Giochi da ragazze, prodotto da Eurosport Italia e che racconta la giornata tipo di otto campionesse. Oggi, 14 aprile, verrà inoltre trasmesso in anteprima il nuovo inno olimpico, prodotto esclusivamente per Eurosport dal premio Oscar Steven Price (Il Signore degli anelli) collaborazione con la London Symphony Orchestra e registrato agli Abbey Road Studios. Una parte dell’inno verrà usata all'interno dello spot on-air di 60 secondi 100 Days to Go e sarà poi usato per tutto il corso della programmazione di Tokyo 2020, a Pechino 2022 e Parigi 2024 (le prossime edizioni olimpiche di cui Eurosport e Discovery detengono i diritti).

Contenuti correlati : discovery discovery+ eurosport tokyo 2020
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 29 Gennaio 2021
    La nuova televisione al giro di BOA
    L’assunto è certo: causa pandemia gli ascolti sono cresciuti e la pubblicità è diminuita. Ergo, mentre la tv funziona...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 22 Settembre 2016
    Prima Tv, salgono le perdite
    Ha attinto alle proprie riserve per coprire le perdite, Prima Tv, la società di Tarak Ben Ammar e Naguib Sawiris, come riporta il quotidiano ItaliaOggi.

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy